WPP 2015 – CHI HA DETTO COSA


È tempo che tutti tirino le somme.

Dopo la comunicazione dei vincitori del prestigioso World Press Photo (definito oramai l’Oscar del Fotogiornalismo) c’è sempre un attimo di stallo. Tutti realizzano l’attribuzione del premio solo dopo quasi 24 ore.

Il tempo in cui, il giorno dopo tutti gli addetti al settore si pronunciano in scritti, commenti, considerazioni, trattati che generano consensi e polemiche.

Ho selezionato quelli che secondo me possono essere importanti per capire lo stato d’animo creato intorno al premio.

Partirei dall’oltre oceano con TIME Lens Culture che pubblica anche delle dichiarazioni rilasciate da Alessia Glaviano (Photo Editor di Vogue Italia e Vogue Uomo Italia).

Il British Journal of Photography invece punta sulla questione degli esclusi per manipolazione (pare che quest’anno siano arrivati addirittura al 20% di squalificati per eccesso di utilizzo del mezzo informatico facendo perdere la naturale configurazione dell’immagine). Anche lo stesso TIME in Light Box da molto peso ila 20% escluso per eccesso di postproduzione. Aggiungo che la manipolazione è una giusta cosa, se fatta nel giusto modo.
Ma sicuramente quelli che più interessano il mondo della fotografia dello stivale sono le pubblicazioni di chi è influente a casa nostra.

Interessante il punto di vista di Renata Ferri pubblicato su IL POST, dove si può leggere una evidente predisposizione di pensiero al “cambiamento” (che onestamente condivido e dei quali avevamo già avuto avvisaglie dall’edizione del 2013).
Di contrasto invece un pungente Marco Pinna esprime le sue perplessità su National Geographic, con un titolo che lascia poco spazio all’immaginazione (come anche lui sostiene).
Molto più diplomatico, ma sicuramente incisivo invece è Michele Smargiassi che su Fotocrazia scrive dei contenuti della vincitrice ed omaggia anche Andy Rocchelli (uno dei 10 italiani vincitori ma del quale onestamente non ne capisco il senso).

Fatto sta che come ogni anno c’è chi si schiera a favore, chi contro, chi non ne capisce il senso e chi invece alla fine si chiama fuori.

E voi? cosa ne pensate? Al link qui sotto potete vedere la gallery dei vincitori.

#WPP2015 GALLERY

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...