CONTACT

Per richieste di consulenza, realizzo servizi, coordinamento lavori o quant’altro legato alla fotografia, potete contattarmi a questi indirizzi:

Angelo Ferrillo Photography
Via Bozzi 3 – 20094 – Corsico (MI)
P.IVA 08094440966

Tel. (+39) 349 0737008
Mail: info@angeloferrillo.com

Personal Website: Angelo Ferrillo Website or Ferrilloshots Website

Facebook: Angelo Ferrillo Facebook Profile
Instagram: Angelo Ferrillo Instagram Profile
Twitter: Angelo Ferrillo Twitter Profile
Linkedin: Angelo Ferrillo Linkedin Profile

9 comments

  1. ciao, scusa la domanda ma sapresti indicarmi come si fa (con che sofware) a fotografare e contemporaneamente a vedere le foto sul pc. E’ una tecnica che usano i fotografi professionisti ma anche gli amatori evoluti. Grazie per la tua risposta! Max

    • Ciao Max, per poter fare questo devi avere un cavo collegato alla macchina oppure un trasmettitore wireless di immagini, è l’unico modo.
      Ovviamente quello meno costoso è il cavo che dalla presa del radiocomando alla porta usb permette di leggere le immagini direttamente sul computer. dovresti cavartela con una cinquantina di euro, più cercare una patch su internet che interfaccia la machcina al tuo software che usi usualmente per leggere le imamgini (io uso lightroom ad esempio) sono gratuite e se ne trovano milioni.
      Se hai altri problemi contattami.
      Saluti.
      Angel

  2. Ciao Angelo,
    Ti ho seguto a Officine Fotografiche a Roma durante l’incontro sulla Street Photography di venerdì scorso. Mi sono molto divertita e mi hai portato a fare alcune riflessioni su questo genere di cui ho potuto apprezzare moltissimo l’ironia. Non ci avevo mai pensato, almeno non in modo critico. Ho avuto anche modo di leggere qui il tuo post “Non sarai mai un fotografo” che ha scatenato un po’ di commenti! Personalmente non mi sento offesa, anche se so che molti di quegli errori li ho commessi (quanto mi sono ritrovata nel punto sul B&N!!!).
    Tuttavia so che ho fatto dei passi avanti: ORA riesco a capire il senso dei punti che hai elencato in quel post e riconosco la verità di ciò che hai scritto. ORA riesco a vedere delle foto e a pensare al lavoro di testa, di tecnica e di “stomaco” che c’è dietro. Quando ho sentito dei tuoi trascorsi da ingegnere non ho potuto fare a meno di pensare a me stessa, Biotecnologa che continua a reinventarsi ma torna sempre lì: alla fotografia. Forse prima erano immagini, adesso sono le fotografie che mi interessano. Grazie per avermi fatto rendere conto della mia prima conquista.
    Sarà troppo tardi per tutti i MILIONI di altri passi che mi aspettano? Chissà…. Intanto grazie.

    Alessia

    • Alessia,
      le tue parole mi riempiono di gioia e ti ringrazio per la loro sincerità.

      La mia intenzione infatti in quel post no era affatto quella di offendere nessuno, ma scaturire riflessioni che portassero ad essere meno leggeri nei confronti di alcuni parametri che possono solo generare delle “buone fotografie”.
      E la tua chiave di lettura è corretta in tutto e per tutto.

      Non è mai troppo tardi se le cose di fanno con il cuore, ma anche con la giusta testa. La combinazione di due elementi che normalmente lavorando insieme, in qualsiasi ambito, non possono che portare a risultati validi.

      Continua con i tuoi passi. Passo dopo passo si fanno tanti chilometri.

      A presto.

      Angelo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...